Flogging Molly: celtic punk all’Annunziata

 In Mojotic Festival 17

Una nuova grande data si aggiunge al cartellone del Mojotic Festival 2017: Mercoledì 12 Luglio 2017, all’Ex Convento dell’Annunziata di Sestri Levante, i Flogging Molly!

Tra le band-icona che hanno contribuito alla diffusione del celtic punk in tutto il mondo, i Flogging Molly hanno da poco ultimato le registrazioni del loro sesto album in studio, “Life Is Good” (Vanguard Records) che sarà disponibile dal prossimo 2 giugno.
In”Life Is Good” emerge ancor più, rispetto al passato, l’attenzione della band per tematiche politiche e sociali nonché la loro innata capacità di costruire e raccontare “storie” minuziosamente, attraverso arrangiamenti e liriche.
Nati a Los Angeles nel 1997, i Flogging Molly hanno sempre sfidato ogni categorizzazione di genere: l’originalità delle loro canzoni è un tratto distintivo che evidenzia la loro inesauribile creatività. La band è stata infatti capace di fondere punk rock, strumenti celtici – violino, mandolino e fisarmonica – assieme a progressioni blues e musica tradizionale irlandese; mettono però in chiaro una cosa, “Non siamo una band tradizionale” afferma il frontman Dave King che continua:

“We are influenced by traditional music and inspired by it, but without question we put our own twist on it.”

Con il susseguirsi degli anni i dischi sono cambiati, passando per l’esordio “Swagger” (2000), il disco d’oro “Drunken Lullabies’” (2002), “Within a Mile of Home” (2004), “Float” (2008), fino ad arrivare all’ultimo disco, “Speed Of Darkness” (2011), arrivato #9 nella Billboard’s Top 200.
I tratti distintivi della band restano però immutati, soprattutto il loro cavallo di battaglia, le esibizioni dal vivo: spettacoli adrenalinici che partendo dalle tradizioni dei pub irlandesi hanno raggiunto i principali festival di tutto il mondo.

Recommended Posts

Leave a Comment